Come applicare in modo corretto la lacca.

La lacca per capelli è un prodotto che non può mancare nel beauty case di ogni donna: si usa per fissare l’acconciatura,  per donare volume o per scolpire la chioma, così da restare perfettamente pettinate a lungo. Forse non a tutte però è chiaro il suo utilizzo. Scopriamo allora come usare la lacca in modo corretta, così da renderla il migliore aiutante del vostro styling e avere una chioma sempre in ordine.

Prima di tutto state attente a non confondere lacca per capelli e spray fissante! Certo, entrambi hanno una funzione di fissaggio, ma il loro uso è diverso. «La lacca è molto fine, come una foschia. Lascia un residuo molto leggero. Invece lo spray è un liquido che, vaporizzato, si trasforma in piccole gocce, con un effetto leggermente bagnato». Lo spray fissante si usa per fissare un movimento, poiché una volta applicato permette di modellare i capelli fino ad ottenere la forma desiderata! La lacca, invece, si usa per il finish. Puoi vaporizzarla da vicino per un’azione localizzata o da lontano per fissare tutta la pettinatura.

Come ottenere più volume

Volete dare più volume ai vostri capelli? Semplice, basta applicare la lacca a testa in giù, sollevate poi la testa e applicate la lacca anche dalle radici, sistemando poi le ciocche con le dita per modellarle come più vi piace. Se volete volumizzare il vostro caschetto, garantendo anche maggiore tenuta alla chioma, alzate i capelli e spruzzate la lacca dall’alto vero il basso e lasciate ricadere i capelli naturalmente.

Comment obtenir plus de volume avc la laque.
Volete dare più volume ai vostri capelli? Semplice, basta applicare la lacca per capelli a testa in giù.

Come aumentare la durata della vostra acconciatura

Se il vostro intento è quello di scolpire l’acconciatura e prolungare la durata , allora cominciate a spruzzare la lacca per capelli sui capelli umidi, prima di asciugarli. Continuate poi ad applicarla durante la fase di realizzazione della pettinatura. Se volete solo far durare più a lungo la pettinatura, invece, anche senza scolpirla, allora lavate i capelli, asciugateli e spruzzate la lacca sulla chioma prima di procedere con l’uso di spazzola e phon: ci penserà il calore a fissare l’acconciatura. Per ottenere capelli più lisci, vi basterà invece spruzzarla solo sulle lunghezze.

Quale lacca per capelli scegliere ? Leggera, media, forte.

Dapprima per la mancanza di tecnologia, oggi per ragioni di marketing; è possibile acquistare o scegliere fra tre tipi di lacca per capelli, leggera, media, forte, che differiscono tra loro per la durata di fissazione e l’intensità.

Grazie a FINISH UP di CODE ZERO hair interpreters® non è più necessario. Un solo prodotto tre utilizzi, leggero, medio, forte, solo spruzzando da una distanza fissa (solitamente 20 cm) ad intervalli di 5 secondi più volte, fino alla durezza desiderata.

FINISH UP by CODE ZERO hair interpreters®
Formule équilibrée adoptée pour tout type et besoin de structure de cheveux. Sculptez, volumisez et disposez d’une manière naturelle et douce qui dure plus longtemps. Il sèche rapidement et est facile à nettoyer.
FINISH UP by CODE ZERO hair interpreters®

Un errore da evitare utilizzando la lacca per capelli

Uno dei più comuni errori che le donne commettono quando utilizzano piastre per capelli e lacca , è quello di spruzzare e applicare la lacca prima ancora di aver utilizzato la piastra su di essi. Così facendo, non solo si rischia di rovinare e bruciare i capelli, ma anche di renderli indomabili.

Generalmente la lacca per capelli contiene alcol, che facilita la bruciatura dello stato esterno del capello. Ciò significa che quando si passa la piastra su una zona a cui è stata applicata la lacca, sul capello viene imposto un effetto ricciolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *