Taglio: il Bob e le sue ultime varianti.

La moda dell’anno vuole i capelli corti, ecco perché, dalle sfilate ai saloni dei parrucchieri, è stato riproposto il Bob, ma con qualche novità: scopriamola insieme.

Il bob è tornato di moda recentemente ed è il taglio più amato dalle celebrities. Il caschetto però è diverso rispetto a quello che si portava in passato. Il bob di oggi è caratterizzato, infatti, da un tocco decisamente più moderno, si allunga e diventa iperfemminile in versione mossa, quella più amata dalle celebrities, oppure si fa corto e scalato per chi ama osare e non ha paura di tagliare troppo, come visto sulle ultime passerelle.

La sua lunghezza non raggiunge mai le spalle e il suo stile può essere chic e sbarazzino al tempo stesso, a seconda della piega che diamo ai capell: possiamo infatti lasciarli lisci e o dare un po’ di movimento!


FAUX BOB

Una delle varianti del Bob è il FAUX BOB, praticamente un trucco per avere un taglio corto senza tagliare i capelli. Consigliato per le occasioni speciali , il Faux Bob dona stile e classe rivisitando uno stile retrò ma moderno al tempo stesso, questa variante richiede a volte qualche forcina e un pò di creatività.

FAUX BOB

LONG BOB

Il long bob o lob, è un taglio di capelli medio versatile e glamour scelto dalle celebrities per il suo stile e l’eleganza che lo caratterizza.

E’ un termine che viene fuori dall’unione di due parole: ‘Long’+ ‘bob’, ovvero un bob lungo, più lungo del normale. La lunghezza in questo caso può arrivare anche alle spalle, ma non deve superarle di molto.

Fa parte dei cosiddetti tagli medi e risulta elegante e raffinato in tutte le varianti nelle quali viene proposto.

LOB (LONG BOB)

SHAG BOB

E’ anche questa una variante del bob, e prevede un taglio più scalato e se vogliamo disordinato, portato quindi con più disinvoltura. Ideale se si hanno capelli fini oppure con poco volume.

Si può anche dare un po’ do movimento o più di volume per dare ancora più dinamicità alla testa, effetti facilmente riproducibili con BODY VOLUME, STRAIGHT PERFECT o SALT & SAND di CODE ZERO hair interpreters®.

SHAG BOB

PIXIE CUT

E’ il famoso taglio cortissimo, la versione iperfemminile del taglio alla maschiaccio! Va sempre di moda ed è stato sfoggiato da tantissime celebs. Può essere anche arricchito da accessori!

PIXIE CUT

Taglio corto: a chi sta bene?

Prima di decidere se tagliare i capelli, come sempre, meglio analizzare anche vari fattori che possono influenzare o meno la nostra scelta.

  • TIPOLOGIA DEL CAPELLO – Il bob corto è facilmente domabile solo per le donne che hanno una chioma liscia, corposa e tendenzialmente sana. Se invece avete lunghezze rovinate, potete optare per la versione lunga, la vostra chioma sarà rinvigorita da un paio di sforbiciate.
  • ETÀ – Questo taglio sta bene a tutte, soprattutto nella versione più morbida e lunga senza scalature.
  • COLLO – La scelta tra un bob corto (appena sotto le orecchie) o lungo (che sfiora le spalle) può essere determinata anche dalla forma del collo: se questo non è molto lungo è bene optare per un carré corto che dia slancio alla figura; se il collo è robusto, meglio puntare su un long bob.
  • FORMA DEL VISO – Il caschetto esalta i lineamenti regolari, ma a seconda della sua lunghezza può mascherare alcune piccole imperfezioni e dare carattere ad un look altrimenti troppo classico. Il long bob e i tagli asimmetrici stanno bene, ad esempio, a chi ha un viso tondo o i tratti duri e marcati, i lineamenti risulteranno più armoniosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *