Balayage, i nuovi trend per schiarire i capelli

donare dei riflessi naturali e morbidi a una capigliatura dal colore indeciso o spento. Ecco tutte le novità in arrivo.


Il balayage è una tecnica di schiaritura che rispetto alle altre riesce a creare sfumature naturali più o meno enfatizzate senza avere nessun tipo di riga netta e decisa, come invece succedeva con il classico colpo di sole o la superata meches.

Le sfumature

Per le castane, le sfumature di balayage da privilegiare vanno dai toni caldi e completamente naturali del cioccolato alle sfumature del caramello che donano luce senza esagerare con il contrasto.

Per le bionde, la sfumatura prediletta è quella che va dal cenere al biondo caldo, a volte si osa con del biondo platino sulle punte.

Per le rosse, invece, si va dal rame dorato al rosso ambrato fino al rosso mogano o rosso acceso come l’ultimo red ombré.

Le novità

Ribbon balayage. Come suggerisce il nome, si tratta di balayage che coinvolgono strisce di capelli molto più grandi della solita ciocca. Assomigliano proprio a nastri di colore che fluttuano sulle lunghezze. E sono perfetti anche per chi ha i capelli ricci.

Balayage Boreale. È una tecnica di schiaritura che riprende il movimento proprio dell’aurora boreale (da qui il nome), con onde molto leggere intersecate tra di loro, questo crea un effetto ancora più naturale, che permette al riflessante di risultare più sfumato e armonioso. Sulla ciocca con il prodotto schiarente il parrucchiere va a creare delle “s”, leggere. L’effetto è sì quello del balayage, ma ancora più naturale.

Negative space hair. Il metodo consiste nel lasciare un determinato numero di ciocche privo di colore per creare un effetto multidimensionale. Il risultato è un colore morbido e molto credibile.

Midlights. Aggiungono alla capigliatura una luce sottile e funzionano molto bene sulle lunghezze medie. Vengono definiti i Balayage di collegamento perché regalano sfumature naturali alle basi scure senza stravolgerle.

Gemlights. Perfetto per le bionde, la tecnica di colorazione dei capelli prevede la colorazione dei capelli con tonalità ispirate a pietre preziose e cristalli come il quarzo rosa (rosa tenue), l’ametista (lavanda), l’angelite (azzurro cielo) e l’avventurina verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *